franzosomarinelli è uno studio di architettura fondato da Mirko Franzoso e Mauro Marinelli con sede a Cles in Trentino-Alto Adige.Lo studio si occupa della ricerca e del progetto di architettura alle diverse scale, approfondendo i temi dell’architettura alpina e affrontando ogni lavoro con attenzione agli aspetti culturali e materici dell’architettura, ricercando la giusta intonazione con i luoghi e conducendo un metodo di maturazione del progetto sospeso tra la ricerca sperimentale e il sapere artigianale.
Alcune opere dello studio sono state pubblicate su numerose riviste di architettura in Italia, Corea, Germania, Turchia e sono state esposte in importanti mostre di architettura tra cui la Biennale di Architettura di Venezia del 2016.
Nel 2018 lo studio è stato invitato presso l’università UISEK dell’Ecuador in qualità di Visiting Professor.

Mirko Franzoso
Nasce nel 1978 a Cles e si laurea presso lo IUAV di Venezia nel 2005.
Nel corso degli anni partecipa e vince numerosi concorsi internazionali. Nel 2014 riceve dalla municipalità di Tianjin in Cina la menzione d’onore al premio “Nature”.
Nel 2016 vince il premio “Giovane talento dell’architettura italiana” indetto dal Consiglio Nazionale degli Architetti.
Lo stesso anno il progetto per la casa sociale di Caltron è esposto all’interno del padiglione Italia alla XV Biennale di Architettura di Venezia.
Nel 2018 vince la “Medaglia d’Oro per l’Architettura Italiana”, premio speciale per l’opera prima.
Lo stesso anno il progetto per  casa MaDe è esposto all’interno del padiglione Italia alla XVI Biennale di Architettura di Venezia.
Dal 2015 è membro della Commissione edilizia del Comune di Ville d’Anaunia.

Mauro Marinelli
Nasce nel 1986 a Bolzano e si laurea con lode al Politecnico di Milano nel 2011.
Nel 2009 vince il  “Prix de Rome Giambattista Piranesi” e vince la Borsa di Studio per il Master Itinerante in Architettura e Archeologia dell’Accademia Adrianea di Roma.
Nel 2016 consegue con lode il Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana al Politecnico di Milano con una ricerca sperimentale dedicata alle Terre Alte.
Dal 2019 è membro della Commissione Urbanistica Provinciale della Provincia Autonoma di Trento
Nel 2018 è Visiting Professor all’università UISEK di Quito in Ecuador.
Dal 2016 è Professore a Contratto di Progettazione Architettonica presso la Scuola di Architettura Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni del Politecnico di Milano.